Biglietti per la finale di Champions in banca per volare a Madrid

I tifosi interisti si preparano alla fila in banca per riuscire ad accaparrarsi i preziosi biglietti per la finale di Champions.
I preziosi tagliandi saranno messi in vendita sabato 15 maggio presso una filiale della Banca Popolare di Milano.

Questa infatti la comunicazione della società:
«I tagliandi saranno messi in vendita sabato 15 maggio 2010, a partire dalle ore 11, solo ed esclusivamente presso la filiale della Banca Popolare in via Massaua 6 a Milano».
Quindi per acquistare i biglietti per la finale di Champions League del 22 maggio tra Inter e Bayern Monaco attraverso i canali ufficiali queste sono le cose da fare:

Mettersi in fila con un documento di identità e armarsi di  pazienza. Avendo avuto l’accortezza  di compilare il modulo che si può scaricare dal sito ufficiale della società nerazzurra. Ricordatevi una cosa importantissima prima di prendervi carico di acquistare i biglietti per tutti i vostri amici: sarà venduto un biglietto della mitica partita a testa. Il club è stato infatti tassativo per evitare fenomeni di rivendite, lucro e bagarinaggio: non sarà possibile acquistare biglietti per conto di altre persone. Quindi tutti in fila per acquistare il proprio biglietto o delegare un amico volenteroso, magari disoccupato, a farci questo grande piacere.

I prezzi dei biglietti non sono certo popolari: due le categorie messe in vendita. Seconda categoria al prezzo di ben 240 euro e terza categoria a 160 euro.

Pensate che per non correre il rischio di restare a mani vuote alcuni tifosi si stanno già organizzando per passare la notte in fila davanti alla banca. Dopo 38 anni di attesa per questa fatidica finale  nessuno vuole correre il rischiodi restare senza biglietto. I biglietti disponibili sono 21 mila ma viste le alte richieste molti rischiano di restare a bocca asciutta.

Comments

comments

Lascia un commento