Vacanze ai Caraibi

 

Le isole sono assai diverse l’una dall’altra e ciò che le accomuna sono solo il mare, il sole e il clima. Per tutto il resto le isole si differenziano per architettura, lingua, gastronomia e atmosfera generale, nei quali i paesi colonizzatori hanno lasciato segni evidenti. Ed è anche per questi intrecci di culture che i Carabi sono un mondo tutto da scoprire, la meta ideale per le prossime vacanze estive. Il Messico, nella stessa area geografica, ci riporta indietro nel tempo, con i suoi monumenti dell’antica civiltà Maya, i conquistatori venuti dall’altra parte del mare. Grande interesse suscita Grand Turk, che è molto piccola ma popolata con quasi 4000 abitanti, in cui si vedono ancora le antiche case colorate in corallo e legno. Alle Bahamas si trova invece Nassau, una città vivace con un porto attrattivo: di fronte a quest’isola c’è Paradise Island, dove si trovano spiagge bianchissime. E poi c’è la Repubblica Dominicana dove molte persone da tutta Europa passano da turisti a residenti fissi, attratti dalla ricchezza dei paesaggi: spiagge e mare fantastici, laghi, fiumi e alberi da frutto. Senza dimenticare poi il carattere spensierato della gente che fa di questa terra una meta molto ambita da tutti. A Cuba, dove il paesaggio è ricco di palme reali, oltre ai grandi alberghi e ai villaggi, si stanno diffondendo le casas particulares, cioè delle “case private” che permettono ai turisti di pernottare presso delle famiglie cubane a prezzi economici. 

Comments

comments

Lascia un commento