Archivio mensile:settembre 2013

I resort di Marsa Alam

 

Marsa Alam, oggi, è una nota località turistica, il suo successo nel settore del turismo è recente, infatti, fino a poco tempo fa, questo luogo era solo un villaggio poco conosciuto, circa dieci anni fa è iniziato il vero sviluppo economico di Marsa Alam, questo è stato possibile grazie alla realizzazione di numerosi resort e villaggi turistici che hanno contribuito ampiamente ad incrementare il turismo di questa splendida ed affascinante località di mare.

Da quel momento i Marsa Alam i resort sono molto frequentati, durante ogni periodo dell’anno vi si recano un gran numero di visitatori anche se, il periodo di afflusso maggiore, resta quello estivo.

Questa località è ricca di storia e fascino, possiede lunghe distese di deserto che giungono fino al mare, il quale possiede al suo interno diverse bellezze marine, come pesci di varie specie e colori ed una splendida barriera corallina.

Sfogliando i cataloghi di viaggio si trovano diversi resort a Marsa Alam, nei quali poter soggiornare nel corso di una vacanza, le strutture sono davvero tante e, quindi, la scelta è molto ampia. Ogni resort è attrezzato nel migliore dei modi ed al suo interno si possono trovare diverse attrazioni e luoghi in cui rilassarsi e concentrarsi sulla cura del proprio benessere.

Il personale di questi luoghi di villeggiatura è specializzato e ogni cliente viene accolto adeguatamente, qualora abbia bisogno di qualcosa troverà sempre qualcuno disponibile ad aiutarlo e risolvere ogni possibile inconveniente.

All’interno dei resort si possono svolgere diverse attività di svago, queste includono corsi di nuoto, acquagym, di immersioni, giochi sportivi e di gruppo, serate a tema, con esperti animatori che mettono in scena splendidi spettacoli di animazione e discoteche in cui fare le ore piccole. Per i più piccoli vi sono delle strutture ricreative nelle quali i bambini possono giocare accompagnati dai genitori oppure dagli esperti animatori che si trovano nei resort.

Inoltre, molti resort, dispongono al loro interno di centri benessere, nei quali i turisti possono immergersi in vasche idromassaggio e passare dalla sauna al bagno turco, oppure possono rilassarsi affidandosi alle mani di massaggiatori esperti.

Decidere di trascorre la propria vacanza all’interno di un resort a Marsa Alam è la scelta giusta per coloro che vogliono concentrare tutte le attività possibili in un solo luogo, in questi luoghi le giornate sono sempre impegnate e trascorrono velocemente, mare, spiaggia, ristoranti, bar, negozi, boutique, piscine e centri benessere sono sempre a disposizione dei clienti, i quali, consultando gli opuscoli delle attività possono organizzare giorno per giorno la propria vacanza e godere di tutte le opportunità che questi luoghi di villeggiatura offrono.

 

 

L’inverno, stagione ideali per una crociera Caraibi

 

Le crociere nei Caraibi durante i mesi invernali vanno di moda nell’industria della crociera. Con le temperature tropicali di queste isole, il freddo inverno europeo è presto dimenticato per lasciare il posto a una vacanza da sogno piena dei colori caraibici.

Le temperature medie giornaliere dei Caraibi durante la vostra crociera variano da 26 a 30 gradi Celsius e la temperatura dell’acqua è quasi identica: 26 a 28 meravigliosi gradi. Le temperature notturne sono altrettanto compatibili e si aggirano intorno ai 18 e i 20 gradi. I nostri mesi invernali sono il momento ideale per una crociera ai Caraibi, infatti sono consigliati i mesi da novembre a marzo, nei quali abbondano le offerte crociera. In particolare, si segnala la compagnia Royal Caribbean, che fa di questa zona la sua destinazione di punta, non soltanto nei mesi invernali ma nell’intero arco dell’anno. Porti di partenza popolari sono Fort Lauderdale e Miami, in Florida, e La Romana nella Repubblica Domenicana. Le destinazioni popolari sono, oltre alla Repubblica domenicana stessa, le Piccole Antille, la Giamaica, il Messico, L’Honduras e il Costa Rica. Poiché la maggior parte delle compagnie marittime italiane passano l’estate nelle acque europee, le crociere nei Caraibi sono offerte spesso in combinazione con dei viaggi transatlantici e possono durare da tre settimane a più. Se disponete di un po’ di tempo e poiché il prezzo non varia molto, è prevista anche una settimana supplementare nell’Oceano Atlantico. Per i numerosi amanti delle crociere, il Canale di Panama è un’attrazione speciale compresa in queste crociere, spesso associata alle navi più piccole de compagnie. In queste navi, il lato divertimento è curato, sono disponibili piccole piscine e, se presenti, piccole palestre centri benessere. In mancanza di tali spazi, su alcune piccole navi di lusso sono offerte ad esempio massaggi in cabina. Le principali crociere da una settimana ai Caraibi per questo inverno 2013-2014 si svolgeranno a bordo della MSC Musica, MSC Divina e Costa Luminosa, tra i mesi di novembre e marzo.