Archivio della categoria: Marketing territoriale

Educational tour a Mantova per 90 operatori stranieri

Nell’ambito delle proprie attività promozionali la Camera di Commercio di Mantova, in collaborazione con la Regione Lombardia, Unioncamere Lombardia, Provincia di Mantova, Camera di Commercio di Pavia, Camera di Commercio di Cremona, con il patrocinio del Comune di Mantova ed il supporto organizzativo di Iniziative Turistiche, domenica 31 maggio 2009 ospiterà 90 tour operator esteri specializzati nel turismo delle città d’arte e cultura.
L’iniziativa vede coinvolti operatori provenienti da Austria, Repubblica Ceca, Romania, Ungheria, Belgio, Francia, Giappone, Grecia, India, Olanda, Polonia, Inghilterra, Irlanda, Russia, Spagna, Portogallo, Svezia, Danimarca, Norvegia, Svizzera, Germania e Turchia e Stati Uniti, i quali visiteranno la città, Palazzo Te e Palazzo Ducale ed al termine della giornata di visita incontreranno le autorità in un cena di gala alla presenza delle principali istituzioni cittadine.

L’ educational tour vuole essere un’occasione importante per contribuire a ridare impulso alle imprese, consentendo loro di aumentare la propria competitività rispetto ai competitor inter/nazionali. Inoltre, costituirà una importante occasione per presentare l’offerta turistica provinciale e non così da rispondere alle esigenze di un prodotto non più monocaratterizzato e contribuire alla destagionalizzazione dei flussi in entrata.
L’iniziativa verrà presentata nel corso di una conferenza stampa che avrà luogo martedì 19 maggio alle ore 11 presso la sala Lune e Nodi di via P.F. Calvi 28, dove interverranno i rappresentanti della Camera di Commercio di Mantova, della Provincia, del Comune, della Regione Lombardia (Sede territoriale di Mantova) e della Borsa del Turismo delle 100 città d’arte.
Per informazioni è a disposizione l’Ufficio promozionale dell’ente allo 0376234453 o all’indirizzo studi@mn.camcom.it


Marketing del territorio, proseguono gli incontri a Matera

Continuano a riscuotere consensi gli incontri della Camera di Commercio di Matera con gli enti locali per un esame di problemi e prospettive di rilancio del sistema produttivo locale. Turismo, con particolare riferimento al progetto di promozione di Assonautica e all’attivazione di iniziative di promozione del territorio e di un punto informativo ed espositivo presso l’Antiquarium di Metaponto, sono stati alcuni dei temi trattati nel corso di incontri che il presidente della Camera di Commercio di Matera, Angelo Tortorelli, ha avuto a Nova Siri con il sindaco Gennaro Olivieri e di Rotondella Vito Agresti.

Gli incontri, svoltisi in un clima cordiale e costruttivo, sono serviti ad esaminare problemi e prospettive della stagione turistica concordando sulla necessità di unire gli sforzi, tra enti locali e operatori economici, per accrescere la competitività dell’offerta. Notevole interesse hanno mostrato le opportunità offerte dal progetto di Assonautica, che intende coinvolgere istituzioni e privati per la diffusione e gestione del turismo da diporto e per la promozione delle pratica sportiva ed escursionistica, non solo per i centri costieri anche per quelli dell’interno. Rotondella sta lavorando a progetti per potenziare le strutture di accoglienza e del tempo libero, Valsinni si sta caratterizzando per il Parco Letterario dedicato alla poetessa Isabella Morra. Altrettanta attenzione è stata rivolta al progetto di attivare presso l’Antiquarium di Metaponto un punto di informazione e di esposizione delle proposte, e delle attrattive turistiche della fascia jonica e di altri centri del Materano. Disponibilità e interesse sono venuti dai sindaci sui servizi finalizzati ad attivare nell’area del Metapontino opportunità imprenditoriali, attraverso lo Sportello Unico per le imprese.
“L’attenzione e lo spirito di collaborazione mostrato anche dai sindaci di Rotondella – ha detto Tortorelli – conferma la volontà comune di utilizzare al meglio le risorse facendo sistema per far crescere l’industria delle vacanze nel Metapontino, potenziando e diversificandone l’offerta. Il progetto di valorizzazione di Assonautica, che ha visto l’adesione della Camera di commercio e di altri soggetti, non può che portare valore aggiunto al sistema turistico locale. Con i comuni di Valsinni e Rotondella come già avvenuto con altri centri,lavoreremo insieme sul piano dell’informazione e dei servizi con l’attivazione degli sportelli unici e le attività di informazione e assistenza in diversi settori”.