Archivio tag: parisflatlist

Visitare il quartiere Latino di Parigi

Il quartiere Latino di Parigi è decisamente una delle più grandi attrazioni della capitale francese, una zona in cui è possibile respirare l’aria della vera Parigi e della sua celebre multiculturalità. Qui è possibile incontrare tantissimi tipici cafè e bistrot, ma anche localini sudamericani, spagnoli e mediorientali, aperti tutto l’anno anche a tarda notte. Visitare per bene l’intero quartiere richiede sicuramente un giorno pieno, quindi tienine conto quando prepari il tuo programma di viaggio per Parigi. Tra i luoghi di maggior interesse in zona vi è sicuramente il Pantheon, che custodisce le spoglie mortali dei più importanti personaggi storici francesi ma anche i bellissimi affreschi che arricchiscono la maestosa cupola. A due passi dal Pantheon è possibile trovare La Sorbona, la più celebre e autorevole università del mondo. Ospita
al suo interno anche una cappella, non sempre aperta al pubblico, che ospita le spoglie del Cardinale Richelieu. Place St-Michel è sicuramente uno scorcio da non perdere nel quartiere latino di Parigi: qui vi sono tantissimi localini aperti H24, ma anche librerie, negozi e piccoli cafè dove poter passare del tempo piacevole. Inoltre vi sono quasi sempre artisti di strada e musica proveniente dai bar, per questo la piazza è sempre “viva” e piena di persone che la popolano a qualsiasi ora del giorno e della notte.

 

L’istituto del mondo arabo è un edificio che rappresenta il dialogo tra la cultura araba e quella europea, ed ospita interessanti gallerie volte ad aiutare il visitatore a comprendere più a fondo il punto di vista islamico. All’ultimo piano inoltre, vi è un bar che offre una splendida visuale sulla città, nonché la possibilità di gustare un’ottima cucina marocchina. Poco distante sorge la chiesa di Saint-Etienne-du-Mont, sicuramente una delle più belle della città e  sarebbe un peccato non visitarla. Presenta caratteristiche tipiche del periodo Gotico ma anche di quello Rinascimentale, e vanta diverse vetrate colorate che regalano al visitatore effetti cromatici sorprendenti. Anche la chiesa di St-Sverin è molto particolare e merita una visita: anch’essa vanta bellissime vetrate colorate più una struttura sostenuta da colonne che ric
ordano la forma di palme davvero particolari da ammirare. C’è insomma veramente tanto da girare all’interno del quartiere, e per coloro che desiderano immergersi totalmente nella più genuina tradizione parigina è raccomandato di optare per appartamenti vacanze a Parigi situati all’interno del quartiere, per viverlo al meglio e scoprirne ogni sfaccettatura come un vero parigino.