Archivio della categoria: Comunicati

Fiavet Toscana sul nuovo Codice del Turismo

Il presidente Andrea Donati commenta così lo schema di decreto legislativo del Ministro Michela Vittoria Brambilla.

“Il metodo seguito dal Ministro per redigere il Nuovo Codice del Turismo è completamente sbagliato. Quanto ai contenuti, invece, lo schema proposto presenta degli aspetti molto interessanti”. È quanto dichiara Andrea Donati, presidente di Fiavet Toscana, con riferimento allo schema di decreto legislativo reso noto dal Ministro Michela Vittoria Brambilla.

Spiega Donati: “E’ inaccettabile che le categorie abbiano saputo di questo Nuovo Codice del Turismo dai giornali senza essere state contattate, come già ha fatto notare Cinzia Renzi, presidente nazionale di Fiavet. Oltretutto, non sappiamo neppure se chi ha lavorato alla stesura del testo abbia o meno esperienza e competenza nel settore turistico”.
Quanto ai contenuti, il presidente di Fiavet Toscana si mostra invece possibilista.

“Leggendo la nota illustrativa del decreto – afferma Donati – ho trovato degli spunti interessanti, che meritano di essere valutati con attenzione da parte di noi rappresentanti delle agenzie di viaggio. Credo che si possa e si debba aprire un confronto costruttivo per apportare eventuali modifiche a uno schema che presenta elementi innovativi, degni di essere presi in considerazione”.

MARINA DI LOANO, IL NUOVO PORTO DA VIVERE

Photobucket

Pronta alla fine del 2010, la nuova Marina di Loano è un progetto esclusivo.
Un contesto raffinato ed elegante per accogliere gli ospiti come in un resort di lusso.
Negozi, ristoranti, Yacht Club: tutto è pensato per offrire un comfort a 360 gradi

Uno Yacht Club con quattro suite superlusso vista mare e cinque camere doppie vista monte; uno stabilimento balneare esclusivo esteso su circa 200 metri lineari di fronte mare e 80 metri di profondità; e poi ristorazione e bar di alto livello aperti tutto l’anno; spazi commerciali per negozi e servizi. La nuova Marina di Loano si presenta come un complesso unico, pensato e progettato per chi è abituato a frequentare le migliori strutture ricettive del mondo.

Posto alla testa del Molo Centrale dove trovano ormeggio le imbarcazioni di maggiori dimensioni, lo Yacht Club, ad esempio, è realizzato con finiture di grande pregio e al piano superiore presenta la sala sociale, ripartita in aree conviviali, gioco, bar e baby-area separata per i più piccoli, oltre alla lussuosa foresteria e agli uffici e ai salotti per la gestione di eventi sportivi e non. Al secondo piano, un’estensione degli spazi sociali con sala ristorante, wine bar e relative terrazze predisposte per spettacoli live. Un’imponente scalinata esterna permette l’accesso dalle terrazze al sovrastante solarium dove si trova una maxi Jacuzzi.
Oltre allo Yacht Club il Molo Centrale ospita l’edificio denominato “Le Terrazze” dove trovano posto alcuni locali commerciali e, su due livelli, un’area multifunzione in grado di espandere gli spazi disponibili dello Yacht Club in caso di eventi, o di offrire in modo completamente autonomo servizi di bar, ristorazione, spettacoli live e musicali.
Tutto l’edificio è caratterizzato da ampie vetrate che regalano suggestive visuali su porto, mare ed entroterra.
Marina di Loano ha deciso di affidare la gestione dei principali bar e ristoranti della struttura, nonché dello stabilimento balneare, alla famiglia Belloni di Genova che con il marchio Zeffirino è nota per essere ambasciatrice della cucina ligure nel mondo oltre a gestire rinomati locali della regione.
Anche lo stabilimento balneare rappresenta in modo puntuale la visione di Marina di Loano in merito alla qualità dei servizi destinati alla clientela. Dotata di tutti i comfort che completano l’offerta del polo multifunzionale, la spiaggia è concepita per rispondere alle esigenze di una tipologia di utenti diversificata con aree a tema caratterizzate da arredi e complementi diversi: un’area Family relax, un’area Young per i più giovani e un’area Relax per gli ospiti più esigenti, con gazebo e ampi spazi tra gli ombrelloni, servizio bar e quant’altro si desideri.
La spiaggia ospita, infine, la nuova sede del Circolo Nautico Loano, con la relativa scuola di vela per bambini e adulti e il noleggio di attrezzature da mare.
Grande la cura nei dettagli e nel design anche delle aree all’aperto: le passeggiate vantano elementi di raffinato arredo urbano e ampie zone verdi, un sofisticato impianto di illuminazione pubblica e offrono, anch’esse, una vista panoramica di grande fascino. Particolarmente suggestivo il punto estremo del Molo Sopraflutto dove, grazie alla posizione sopraelevata si può godere di una visuale privilegiata sul mare e dove un orologio solare dal fascino senza tempo crea incantevoli effetti in un continuo gioco di luce e ombra che segnano ore, alba, tramonto, solstizi ed equinozi e, di notte, l’individuazione della Stella Polare, da sempre riferimento di tutti i naviganti.