Archivio tag: marchio di qualità

Marchio di qualità “Ospitalità Italiana”, apertura bando a Ravenna

Con delibera della Giunta camerale n. 37 del 23 marzo 2009 è stato approvato il bando per l’anno 2010 relativo alle candidature al marchio di qualità Ospitalità Italiana” promosso dalle Camere di commercio e da Is.na.r.t. (Istituto Nazionale Ricerche Turistiche). In aggiunta alle 79 imprese già certificate nel territorio provinciale, avranno la possibilità di candidarsi ulteriori 11 strutture alberghiere ed 11 imprese di ristorazione della provincia di Ravenna. Le schede di adesione dovranno pervenire alla Camera di Commercio di Ravenna entro e non oltre il giorno venerdì 15 maggio 2009.

Nel caso in cui il numero di esercizi ritenuti idonei a partecipare al progetto superi il numero massimo prestabilito, per l’ammissione si darà priorità alle strutture iscritte alla Carta dei Servizi Turistici di Qualità promossa dalla Camera di Commercio di Ravenna. Come secondo criterio di priorità si terrà conto dell’ordine cronologico di arrivo delle schede di adesione.

Camera di commercio di Ravenna, Ufficio Promozione, tel. 0544481425,

e-mail: promozione@ra.camcom.it


Rieti – Marchio di qualità Ospitalità Italiana a 30 strutture

Trenta strutture ricettive della provincia di Rieti tra cui alberghi, ristoranti e bed & breakfast hanno ricevuto oggi – prime in Europa – la doppia certificazione di qualità Ospitalità Italiana IsnartCammini d’Europa presso la Camera di Commercio di Rieti. Il progetto pilota di accreditamento congiunto ai due marchi lanciato proprio a Rieti permetterà alle strutture agrituristiche, turistico-ricettive ed ai ristoranti della provincia di conquistare una chance aggiuntiva nella sempre più agguerrita competizione turistica.
“Questo territorio ha individuato nel turismo una delle principali leve di ripresa economica. – ha detto il presidente della Camera di Commercio di Rieti, Vincenzo Regnini – Un turismo che deve da un lato qualificarsi e dall’altro specializzarsi, ed in questo senso il doppio marchio da un lato garantisce, attraverso la certificazione Isnart, che le strutture accreditate rispondono a standard di qualità di livello nazionale, e dall’altro che uno dei filoni vincenti da seguire è quello dei Cammini d’Europa e quindi quello del binomio natura-spiritualità”.
Durante l’evento si sono affrontati i temi dell’identità dei territori tra branding e vision per un turismo sostenibile da parte del professor Gavino Maresu, docente Università degli Studi di Genova, cui sono seguiti gli interventi del direttore di Rieti Turismo, Guido Tariciotti, del Segretario generale di Cammini d’Europa, Giovanni Pattoneri, e del General Manager Mediaki Daniele Romeo.

Quest’ultimo ha in particolare illustrato il progetto sperimentale di e-booking che verrà lanciato coinvolgendo tutte le strutture certificate Isnart-Cammini d’Europa. Intervenuti alla manifestazione anche l’assessore provinciale al Turismo, Giuseppe Rinaldi, e Dante D’Angeli, presidente di Rieti Turismo.
A premiare le strutture che hanno ottenuto la certificazione è stato il direttore generale Isnart, Giovanni Cocco.

L’elenco delle strutture premiate è disponibile sul sito internet www.10q.it