Archivio tag: voli cancellati

Nube sull’italia: stop ai voli su Malpensa e Linate

Vulcano, la nube sull’Italia: scali del nord chiusi sino alle 14.
L’Enac ha disposto la chiusura dello spazio aereo del Nord Italia oggi dalle ore 8 alle 14. La misura non riguarda Venezia, Trieste e Rimini, i cui scali resteranno aperti. Il bollettino di Eurocontrol ha evidenziato la presenza di cenere vulcanica nello spazio aereo indicato, non compatibile con i parametri di sicurezza. Secondo il ministro dei Trasporti Altero Matteoli gli aeroporti potranno ‘riaprire al traffico nella tarda mattinata’. Cancellati già cinquemila voli in Europa, previsti altri disagi

Voli cancellati Linate: 161 Sono 161 i voli soppressi stamani all’aeroporto di Milano Linate, a causa dello stop ai voli nello spazio aereo del nord Italia deciso dall’Enac per la nube di cenere proveniente dal vulcano islandese. Secondo i dati della società di gestione Sea, si tratta di 80 aerei in arrivo e 81 in partenza nella fascia oraria 8-14 di blocco del traffico aereo.

Voli cancellati Malpensa: 137 Sono 137 i voli cancellati stamani all’aeroporto di Milano Malpensa, per effetto della chiusura dello spazio aereo del nord Italia imposta dalla nube di cenere del vulcano islandese. Si tratta in particolare di 68 aerei in arrivo e 69 in partenza, nella fascia oraria 8-14 di blocco del traffico deciso dall’Enac. Intanto all’aeroporto lombardo si è ricreata la stessa situazione vissuta un paio di settimane fa in occasione del primo stop dei voli sempre in conseguenza dell’eruzione vulcanica. Migliaia di passeggeri sono in attesa di capire se e quando partiranno: sui monitor dei terminal di partenza di Malpensa i voli fino alle 14 sono segnalati come cancella o da riprogrammare. I viaggiatori si affollano dunque alle biglietterie delle compagnie aerei, ai banchi check-in e delle informazioni, oltre che nei bar. La situazione appare comunque al momento tranquilla e rassegnata come accadde nella prima occasione.

Nube di cenere in arrivo sull’Italia: cancellati 5.000 voli in Europa

 

Dopo il disastro provocato dal blocco dei voli in europa e il seguito di alcune settimane di tregua, torna a provocare problemi al traffico aereo il vulcano Eyjafjallajokull.
Le correnti d’alta quota spingono la nuvola di cenere provocata dal vulcano islandese sui nostri cieli. Grossi problemi nel nord della Spagna, in Portogallo e nella Francia meridionale. Potrebbero rimanere chiusi anche gli aeroporti di Barcellona, Madrid e Marsiglia.Sono già sedici gli scali chiusi e circa cancellati 5.000 voli in Europa. Potrebbero esserci dei disagi anche a Marsiglia con timori anche per ripercussioni sul Festival di Cannes.